Antincendio

Antincendio

Prevenzione incendi: come muoversi? 

Le attività antincendio sono costituite dal complesso delle azioni volte alla prevenzione del rischio dell’insorgere dell’incendio. Questo implica che in fase di progettazione di edifici per attività commerciali o industriali è necessario tener conto di una valutazione dei rischi.

In base al tipo di attività a cui si fa riferimento, la normativa antincendio sarà più o meno stringente: ciò dipende dalla classificazione delle attività stesse, che si divideranno in attività a basso, medio o alto rischio.

L’attività di prevenzione incendi quindi deve essere svolta da operatori che conoscano bene la normativa di riferimento e che sappiano come rapportarsi con il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco per il rilascio dei verbali e dei certificati necessari.

Ignis 8108 da anni offre ai propri clienti un’ampia gamma di materiale antincendio che varia in base agli usi e alle condizioni presentate dal cliente.

Tutti i nostri prodotti antincendio sono realizzati secondo le normative vigenti in materia di sicurezza.

Ci occupiamo di vendita e manutenzione estintori, installazione di impianti, materiale pompieristico e porte tagliafuoco. Tutto il materiale antincendio viene controllato e certificato dal nostro staff.

Nel nostro catalogo sono presenti due tipologie di estintori portatili omologati M.I. EN 3.7: Gli estintori a polvere e quelli a Co2.

Questi estintori di cui riportiamo un elenco dettagliato di seguito diviso per tipologia sono classificati ed omologati ai fini della prevenzione incendi secondo la norma tecnica UNI EN 3/7 pubblicata in Gazzetta Ufficiale n°28 del 4 Febbraio D.M. 07/01/2005 riguardante le “Norme tecniche e procedurali per la classificazione ed omologazione di estintori portatili d’incendio” 

antincendio

Antincendio: la normativa

antincendio

Il D.P.R. 1 agosto 2011 n. 151 regola la normativa antincendio e prevede dei sopralluoghi a campione per le attività di categoria A e B – ossia quelle attività a basso rischio o standardizzate e a medio rischio – e il rilascio di un Certificato di Prevenzione Incendi per le attività di categoria C, ossia quelle ritenute ad alto rischio.

Negli anni la normativa si è evoluta moltissimo, con lo scopo di semplificare il più possibile le procedure amministrative.

In particolare, si è cercato di promuovere lo sviluppo del sistema produttivo e la competitività delle imprese e, per farlo, ha perseguito i seguenti obiettivi:

  • Proporzionalità degli adempimenti amministrativi
  • Estensione dell’utilizzo dell’autocertificazione dove possibile
  • Eliminazione di tutte quelle procedure che sono risultate non necessarie 
  • Informatizzazione di tutti gli adempimenti e delle procedure amministrative 

Elenco estintori a polvere e Co2 portatili

A completare la sezione riguardante gli estintori (antincendio) è essenziale fare riferimento a quelli omologati MED (Marine Equipment), regolamentari per la Marina Mercantile in tutte le nazioni aderenti alle normative SOLAS.
Si tratta della tipologia di estintore che può essere installata a bordo delle navi e che devono risultare nuovi e certificati in accordo alla Direttiva 96/98/CE. 

Estintori
a polvere

  • Estintore a polvere da Kg 2
  • Estintore a polvere da Kg 6
  • Estintore a polvere da Kg 6
  • Estintore a polvere da Kg 9
  • Estintore a polvere da Kg 12

Estintori a polvere
automatici

  • Estintore a polvere da Kg 6
  • Estintore a polvere da Kg 12

Estintori carrellati
a polvere

  • Estintore carrellato a polvere da Kg 30 A-B1-C
  • Estintore carrellato a polvere da Kg 50 A-B1-C
  • Estintore carrellato a polvere da Kg 100 A-B1-C

Estintori
a Co2

  • Estintore in acciaio a Co2 da Kg 2 | 34-B
  • Estintore in alluminio a Co2 da Kg 2 | 34-B
  • Estintore in acciaio a Co2 da Kg 5 | 113-B
  • Estintore in alluminio a Co2 da Kg 5 | 113-B

Manichette Antincendio

manichetta

La manichetta antincendio è composta da un tessuto circolare di poliestere ad alta tenacità con un sottostrato impermeabilizzante elastomerico, con alta resistenza all’ozono ed all’invecchiamento e deve essere realizzata conformemente a quanto previsto dalla Norma UNI EN 14540 per le manichette UNI 45 ed alla Norma UNI 9487 per le manichette UNI 70, con raccordi tipo pesante a Norma UNI 804 e legatura a Norma UNI 7422 con manicotti copri legatura, con Pressione di Esercizio pari a 12 Bar. 

Lance Antincendio

Le lance antincendio proposte da Ignis si adattano a manichette di diversi diametri, che vanno da UNI 45 fino a UNI 70.
Può essere dotata di una valvola che permette il getto pieno, il getto frazionato e la chiusura. La portata e la gittata della lancia ad acqua sono dunque regolabili con continuità. Inoltre, il design ergonomico e la robustezza dei materiali impiegati permettono la perfetta combinazione di resistenza e maneggevolezza in ogni situazione. Tra gli altri accessori date un’occhiata alla sezione delle manichette antincendio, strumenti indispensabili per collegare la lancia antincendio all'idrante antincendio. 

lance

Cassette Antincendio

antincendio cassette

Ignis 8108 offre una vasta gamma di cassette idranti a seconda dell’utilizzo o della condizione necessaria. Tra queste troviamo:

  • Cassetta da incasso UNI 45 
  • Cassetta da esterno UNI 45 
  • Cassetta da esterno UNI 70
  • Cassetta ABS UNI 45
  • Cassetta ABS UNI 70
  • Telaio normokit Rack UNI 45
  • Telaio normokit UNI 70
  • Cassetta naspo completa - portello pieno 20 MT
  • Cassetta naspo completa - portello pieno 25 MT
  • Cassetta naspo completa - portello pieno 30 MT

A corredo Ignis propone una serie di materiali antincendio complementari quali:
Polvere estinguente A B C 40% o 87% al kg, cassette porta estintori in lamiera o ABS (6 o 12 kg), piantane per cassette a forma cilindrica o rettangolare, piantane per estintori di vari colori e cromate complete di aste e cartello, lastre safe crash di svariate misure ed altri accessori per la manutenzione degli estintori. 

Hai una richiesta specifica? Contattaci.